Click to search the Andrew Heiskell Braille and Talking Book Library Skip Navigation

The "Il Papa" Manuscript

Transcribed by Joseph Casazza and Elizabeth Cain

New York Public Library for the Performing Arts
Jerome Robbins Dance Division
(S) *MGZMB-Res. 72-255
Manoscritto di balletti composti da Giovannino e Il Lanzino e Il Papa; scritto da Cosimo Ticcio. [155-?] [27] p. (26-31 lines) 29 cm. (f.)
Cia Fornaroli Collection. NN 72-7014766

Transcription by Joseph Casazza and Elizabeth Cain, © copyright, 1997. You may transfer electronically the file containing the text of this transcription for your own study. Further use or reproduction requires permission from the New York Public Library, Aston, Lenox and Tilden Foundations, and from the transcribers. E-mail: dance@nypl.org AND joseph_casazza_ab75@post.harvard.edu

Introduction

Description

The date and source of the manuscript are not certain, nor do we know who "Il Papa" was. The preface is signed "Il Papa" and several of the dances are attributed to him. On the enclosure of the manuscript, beneath a stamped "Ex Libris Cia Fornaroli," a description of more modern date, perhaps in Walter Toscaninis hand, reads as follows:

Manoscritto di balletti
composti da "Giovannino"
e "Il Lanzino" e "Il Papa"

Scritto da Cosimo Ticcio
(Scrittura del 1500 su carta
filogranata  usata circa lanno _____

Prefasione letteraria di un maestro di ballo
chiamato "IL PAPA" (forse e la copia di una
prefasione per un altro trattato di ballo)

In pencil, at the end of the description, appears, in English:

Tuscany
Florentine

The description transcribed above leaves five dashes in place of a date based on the watermark. Walter Toscanini made notes regarding the watermarks on fifteenth and sixteenth century manuscripts in the collection. Among Toscaninis notes, NYPL Performing Arts Center Dance Collection (S) *MGZMD 60-10, in pencil, in Toscaninis hand, are notes on five different watermarks. The notes are on a sheet, once folded into quarters, of what appears to be the paper he describes in his second note - the drawings of the watermarks of this second type of paper appear to be tracings of the actual watermarks on the paper upon which the notes are written. Toscaninis third note on this sheet concerns the watermark found on the "Il Papa" manuscript, and reads as follows:

IIIo

Il testo del manoscritto del 1500
si presenta su 28 fogli che hanno
questa filograna - con 8
vergature verticali e minuta
vergatura orizzontale

Other notes on the page indicate that Toscanini had consulted Charles-Moise Briquets Les filigranes: dictionnaire historique des marques du papier des leur apparition vers 1282 jusquen 1600, in an attempt to date the paper.

Notes on Transcription

Together with the manuscript in its enclosure is a transcription of the preface, in Walter Toscaninis hand. Mr. Toscanini is known to have been researching fifteenth century dancing masters, and to have been planning an edition and translation of the "Giorgio" manuscript of Guglielmo Ebreos De pratica seu arte tripudii (see the preface to Barbara Spartis edition, Oxford, 1993, p. vii). We have not followed this earlier transcription.

We have maintained original spelling, except that the elongated "i" which is used at the end of words, and which resembles "j," has been transcribed "i." The capitalization at the start of sections in each choreography has been retained, since it appears to be an indication that a new part of the dance is about to be described, and no editorial capitalization has been done.

For ease of reference to the original, the line breaks of the manuscript have been preserved, and we have added line numbers, without any special indication. No attempt has been made to preserve the centering of titles or the alignment of leaf numbers as in the manuscript. The following editorial symbols have been used in the text:

Editorial symbols

text Strike through indicates deletions by the copyist (excluding copyists overwritten corrections, which are indicated in the notes).
text Superscript indicates insertions by the copyist (excluding copyists overwritten corrections, which are indicated in the notes).
() Parentheses, where not part of the original text, enclose our expansions of abbreviations.
. A dot within a word indicates a letter we have not deciphered.
, We have used commas to indicate the position of certain light strokes (/) in the manuscript, which generally appear low on the line after the preposition "a" and the conjunctions "e" and "o".
[] Square brackets enclose our pagination and foliation additions to supplement the leaf numbering of the manuscript.

Copyists Corrections

Corrections in the manuscript appear to be in the same hand as the main text, but in some places, where one letter has been overwritten with another, it is difficult to tell what the original reading was, and whether the correction is by the same hand as the original text. Most of the the corrections fall into one of the following categories:

  1. replacement of the subjunctive mood by the indicative, or vice versa (e.g. "dieno" vs. "danno")
  2. feminine instead of masculine adjectival ending (e.g. "Finita" vs. "Finito")
  3. changes in the instructions (usually indicated by insertions above the text or striking through)
  4. confusion of right and left (e.g. "mancha" for "ritta")
  5. misspelling (e.g. femi for fermi)

Some Details of Steps and Choreography

The Number of Dancers

Except for Fiametta, the last dance described, all dances appear to be for three people, two men and one woman. Fiametta is a dance for two men and two women. It is likely that these are solo dances -- i.e., for one group of three people -- with others in the hall as audience, rather than mass dances for many groups of three people to perform at once.

Steps

The steps used in these choreographies are not described in the introductory matter. There are far fewer named steps and patterns than are found in the later treatises of Caroso and Negri. Noticeably absent are capriole, salti, and the cinque passi or gagliarda. The steps named are as follows. The asterisk (*) indicates terms which also appear in Carosos Nobiltà di Dame of 1600, although this is no guarantee the steps are the same. The ripresa deserves a special note. It does not appear in the regole in Carosos Nobiltà di Dame, but it does appear within various other steps, such as sottopiede. It also appears (as grave or minima) in the regole of Carosos Il Ballarino of 1581.

continenza*
doppio*
doppio in volta
passettino
passetto*
passo*
passo falso
passo in traverso
passo in volta
reverenza*
reverenzetta
ripresa
mezza ripresa
scempio
trapassino
trapassino in volta

The patterns or figures

treccia
treccia della Vita
volta de Tromboni
volta di Lasso

Of these, the last three figures are mentioned in one choreography and then referred to in others:
1) treccia della Vita, described in La Vita by Giovannino, which is mentioned again in Lo Dimostra by Giovannino
2) volta di Lasso, described in Lasso by Giovannino, which appears again in Non mi parto by Giovannino, La Traditora by Il Papa, Chefaralla by Il Lanzino, La Franciosetta by Giovannino, Baramattio by Giovannino, and Fiametta by Il Lanzino
3) volta de Tromboni, described in I Tromboni by Giovannino, which appears again in La Franciosetta by Giovannino.

Most interesting is the second, the volta di Lasso, because it is used in choreographies attributed to Giovannino, Il Papa, and Il Lanzino.

New York Public Library Performing Arts Research Center Dance Collection (S) *MGZMB-Res. 72-255

Manoscritto di balletti composti da Giovannino e Il Lanzino e Il Papa; scritto da Cosimo Ticcio. [155-?] [27] p. (26-31 lines) 29 cm. (f.)
Cia Fornaroli Collection. NN 72-7014766

[leaf] 1, [page 1]
1. Il Papa che i(n)segnia ballar di
2. Balletti a sua scholari
3. Considerando io, uirtuossissimi e nobilissimi giouani,
4. con che honore con che pegnio o, co(n) che i(n)dustria
5. io potessi farui conoscere la grande affectione d la-
6. nimo mio uerso di uoi mi e uenuto i(n) animo di
7. farui un bello et honoreuole dono poi che di bel-
8. lissimi et honoreuolissimi siete degni offerendoui
9. ipassi di balletti i(n)sieme co(n)le parole agiugniendo
10. lordine e uia che di(n)segniargli tengo Ne ui p(re)se(n)to
11. questo accio da uoi gli possiate i(m)parare ch(e) sarebbe
12. (credete a me) i(m)possibile ma perche ui serua mentre
13. da me gli imparate et anchora se p(er) il no(n) ballare spesso
14. di alcuna cosa ui dime(n)ticassi con u(n) solo squardo in
15. questo mio thesoro di passi subito ui tornera a,
16. memoria ne a, me adomandarne ui sara bisognio
17. e cosi ui conseruerete questa nobile e, gentil uirtu
18. Ma p(er)che io e di doctrina e, dingegnio mi sento i(n)feriore
19. acosi grande animo mio et co(n) lento passo lo seguo
20. co(n) leloque(n)tia di dire et eleganza di parlare no(n) ho
21. nella faculta del mio i(n)gegnio cosa che io possa
22. darui seno(n) una notabile igniorantia et e, dimodo
23. opresso lingegnio mio dallo sdegnio della fortuna mia
24. ch(e) p(er) tal cosa quasi mille uolte so(n) stato tentato tormi
25. da si fatta i(m)presa, pur poi considerando la gentile
26. zza et humanita u(ost)ra ta(n)to ho preso fidanza

[page 2]
1. nelle cortesie u(ost)re che mi sono deliberato seguir lim-
2. presa, confidandomi pero che i(n)tutto quello io manchassi
3. quelle scusandomi sempre atutto suplischino
4. Ne e dubio ueruno no(n) habiate da tener caro che io
5. ue i(n)segni, e cerchi co(n) lopera mia tenerui amemoria
6. lartificio de balli fuor di modo grato alle fanciulle et,
7. agliama(n)ti, ne p(er) preciola cosa li hauete da tenere p(er)ch(e)
8. da de piu saui antichi furano aprezzati Socrate an-
9. chegli che fu giudicato delloracolo il piu sauio di tutti
10. glihuomini essendo gia attempato no(n) si uergognio i(m)pa-
11. ragli anzi co(n) grandissime lodi i(n)alzo questo bello ar-
12. tificio numerandolo fra le dicipline graui et alui parue
13. cosa assai piu graue di quello che ragionare si possa
14. si come quella che era nata tutta diuina i(n)sieme con
15. la generatione del mondo e, uenuta i(n) luce con amore an-
16. tichissimo iddio E stata lodata anchora questa arte
17. del ballare da assaissimi greci scrittori et anno detto
18. che iprincipii di queste danze diuiname(n)te deriuarono
19. dagli andame(n)ti delle stelle e, de pianeti dal loro andare et
20. tornare cogniungime(n)to et ordine quasi da una certa da(n)za
21. armonicha delle cose coelesti i(n)sieme co(n)la generatione del
22. mondo Alcuni dicano che la fu i(n)uentione de satiri
23. et affirmano anchora che lo iddio Bacco co(n) questa arte
24. uinse e toschani gli Indi e Ilidi popoli bellicosissimi
25. Di q(ui) finalme(n)te questa saltatione fu ridotta i(n) religione
26. e i(n) Delo no(n) si compiuano sacrificii doue no(n) si ballassi

[leaf] 2, [page 3]
1. ne mai ui furano celebrate feste ne cerimonie senza
2. la saltatione e cosi ballando la honorauano. Orpheo et
3. Museo ottimi saltatori la ordinarono agli egitii et p(er) assai
4. tempo lhonorarono Et Iromani anchessi haueuano isa-
5. cerdoti salii iquali saltauano i(n) honore di Marte
6. Et ILacedemoni che da Castore e, Polluce haueano iballi
7. i(m)parati erano usati di fare ogni cosa co(n) saltationi
8. I Greci assaissimi libri scrissono de balli ne quali si
9. conteneuano tutte le sorti le qualita e i numeri di q(ue)gli
10. e registrarono tutti inomi di quegli e di che modo ciaschu
11. no fussi e, da chi ritrouato p(er) la qual cosa no(n) parlero piu
12. oltre di loro Accio che no(n) tal hora troppo Pittagorizzando
13. all ultimo io no(n) mi cangiassi i(n) uno asino philosofa(n)te
14. aguisa di Luciano e, di Appuleio, ben mi pare a, me et
15. forse auoi parra il simile che finq(u) io sia stato simile
16. aquello asino del quale si parla nella sacra istoria d(e)lla
17. biblia che gia hebbe spirito di profetia quando usci
18. Balaa(m) huomo sauo e, profeta p(er) maledire il popolo dIsdra
19. el no(n) uidde langelo d(e)l signiore ma ben lasino uidde et
20. co(n) uoce humana parlo a, Balaa(m) che lo caualcaua et cosi
21. uerame(n)te e, che spessissime uolte un huomo igniorante
22. uede et parla di quelle cose che no(n) puo uedere ne ma(n)cho
23. parlare un dottore scholasticho corrotto nelle humane
24. scie(n)tie siche p(er) questo no(n) piglierete marauiglia ueruna
25. se io i(n) cotal modo uho scritto lodandoui larte mia
26. Ne p(er) q(uest)o dubito da dimolti no(n) hauer aessere ripreso

13. all: allo ante corr.

[page 4]
1. p(er)che gia mi disse un sauio huomo che eccettuate le
2. diuine lettere no(n) e cosa nel mondo tanto accuratame(n)te
3. scritta che no(n) habbia di mestieri di censura et di lima
4. et da saui e dotti huomini ho anchora se(n)tito dire essere
5. anticha usanza p(er)che dicono che Socrate fu ripreso da
6. Platone Platone d Aristotile Aristotile da Auerroe et
7. cosi successiuame(n)te. Hor se in questi huomini ta(n)to
8. heroici nelle operationi loro tocco corretioni iquali furo
9. no lume del mondo no(n) e, p(er) certo gran cosa che tocchi
10. il medesimo a me sapendo che no(n) so cosa alcuna
11. Di mia uolonta io soppongo la prese(n)te opera al parere et
12. examine de saui et uirtuosi in questa arte glialtri che
13. tali no(n) sono richieggio a contentarsi desser lettori e, no(n) giu
14. dici, no(n) e patienza ch(e) soffri ne legge ch(e) lo p(er)metti ch(e) quelch(e)
15. un i(n)tendente huomo con tutto il suo studio et acortezza
16. scriue lo disprezzi p(er) leggerlo solo una uolta un idiota et
17. molte uolte so(n) ripresi gli scrittori no(n) da quei che san co(m)-
18. porre ma da quei ch(e) no(n) lo sanno pur i(n)tendere ne anchora
19. p(er) auentura leggerle Pigliate uoi adunq(ue) i mia cari scho
20. lari queste mie fatiche et se uedro che no(n) meno grata-
21. mente le accettiate che da me ui sono liberame(n)te donate
22. p(er) lauenire ui prometto dar cosa che da me co(n) u(ost)ra gran
23. marauiglia resterete sodisfatti Et i(n) questo mezzo ama-
24. temi a lusanza et atendete a far buon tempo al solito
25. Il Papa

[leaf] 3, [page 5]
1. Balletto chiamato la Vita composto
2. p(er) Giouannino
3. In prima piglinsi p(er) mano et i(n)sieme faccino le continenze
4. dua scempi e 4 passetti dipoi la donna si uolti e faccino i(n)
5. dreto cinque passettini e, ferminsi e la donna facci una
6. reuerenza col pie mancho aq(ue)llo che glie i(n) sulla ma(n) ritta
7. et lui gli risponda con una reuerenza col pie ritto dipoi lei
8. si uolti aquel altro e faccino la riuerenza col pie ritto
9. dipoi tutti atre faccino u(n) doppio i(n) uolta a man ritta
10. La donna dipoi si uolti aquello che gli e ama(n) ritta e, diensi la
11. man ritta e faccino tre passi co(n) una ripresa et ciascuno
12. co(n) altri tre passi torni al luogo suo dipoi si uolti la do(n)na
13. aquelaltro e dandosi la man mancha faccino quel medesimo
14. dipoi fanno una reuerenza come disopra dipoi faccino il do
15. ppio i(n) uolta aman ritta tutti atre et i(n) u(n) tempo medesimo
16. Dipoi si muouino tutti atre e faccino dua passi un trapassino
17. e, tre passi p(er) il diritto della sala et la donna passa p(er) il mez-
18. zo di loro faccendo il medesimo et uoltandosi le facce tutti
19. atre faccino le riprese dipoi una reuerenza p(er)uno come
20. disopra et un doppio i(n) uolta i(n) sulla ma(n) ritta tutti i(n)sieme
21. Dipoi si muouino tutti atre e faccino tre passi i(n) trauerso p(er)
22. uno e uoltinsi e faccino un doppio i(n)anzi cioe tre passi contro
23. si luno alaltro dipoi faccino una reuerenza e u(n) doppio i(n) uolta co(m)e disop(ra).
24. Dipoi seguita la treccia di otto trapassini oue ogniuno torna
25. al luogo suo entrando due uolte p(er) uno e debbi auertire i(n) q(uest)a tre
26. cca che la donna uadi semp(re) dreto aq(ue)llo glie ama(n) ritta
27. e fatta la treccia si ritrouerranno i(n) triangolo come prima
28. dipoi faccino le riuerenze come disop(ra) dipoi la do(n)na facci u(n)
29. dopio i(n) uolta ama(n) ritta et i(n) q(uest)o medesimo tempo gli huomini si
30. partino co(n) tre passi et mettinla nel mezzo et e,
31. Finita

17 passa: passi ante corr.

[page 6]
1. Balletto chiamato Ippiter composto
2. p(er) Giouannino
3. Imprima piglinsi p(er) mano ensieme faccino le riprese dipoi quei
4. da lato si fermino et la donna si parta e facci dua scempi et 4
5. passetti e uoltisi dipoi quei da lato faccino il medesimo contro alla
6. donna dipoi tutti atre faccino i(n)dreto dua trapassini dipoi col pie
7. mancho faccino dua passi i(n)anzi et una reuerenza tutti atre
8. et seguitino col fare i(n)sieme u(n) doppio i(n) uolta a ma(n) ma(n)cha et uno a ma(n) ritta
9. Dipoi la donna dia la mano aquello che glie i(n) sulla man ritta et co(n)
10. 4 passetti schambinsi i luogi dipo q(ue)llo che ha schambiato il luogo
11. co(n) la donna co(n) quatro passetti schambia il luogo col co(m)pagnio
12. et il co(m)pagnio co(n) altri 4 passetti cambia il luogo co(n) la donna
13. i(n) modo ch(e) la donna uiene a tornarsi nel mezzo et gli huomini
14. si trouano hauersi cambiati iluogi dipoi tutti fanno le riprese
15. dipoi tutti atre col pie mancho si fanno una reuerenzetta i(n)anzi
16. et col medesimo pie una adreto dipoi idua da lato si dieno la
17. ma(n) ritta et ciascuno faccendo dua trapassini tornano aluogi loro
18. et i(n) quel tempo la donna facci u(n) trapassino i(n) uolta a ma(n) mancha
19. et una mezza ripresa sotto il pie ritto dipoi faccino dua passi i(n)
20. anzi co(n)trosi lun laltro col pie mancho e seguitino i(n) un tempo
21. medesimo di fare u(n) doppio i(n) uolta a ma(n) ma(n)cha et uno a ma(n) ritta
22. Dipoi tutti atre faccino tre passi i(n)trauerso et la donna uadi p(er) il mezzo
23. di loro et uoltinsi e faccino u(n) doppio i(n) uolta a ma(n) ritta e le riprese
24. dipoi idua si fermino e la donna sola facci u(n) trapassino e f ermisi
25. et que da lato ne faccino unaltro edipoi tutti atre i(n) u(n) medesimo te(m)po
26. faccino unaltro trapassino i(n)anzi dipoi faccino una reuerenza col
27. pie mancho e quei da lato seguitino di fare u(n) doppio i(n) uolta
28. i(n) sulla mancha e unaltro i(n)su la ritta et i(n) q(uest)o tempo medesimo
29. la do(n)na facci u(n) doppio i(n) uolta a ma(n) mancha e dipoi co(n) cinque
30. passettini si ritorni nel mezzo di loro et e,
31. Finita

16. dieno: danno ante corr.

[leaf] 4, [page 7]
1. Balletto chiamato Lasso composto
2. p(er) Giouannino
3. Primame(n)te tutti atre sarechino come una mezza luna
4. e, senza pigliarsi p(er) mano faccino i(n)sieme le continenze
5. e uoltinsi alquanto p(er) inlato e dipoi faccino dreto luno a,
6. laltro dua scempi e, uoltinsi cosi p(er) i(n)lato e, faccino dua
7. mezze riprese e dipoi la uolta i(n) sul lato ritto i(m)prima moue
8. ndo il pie mancho, e, la reuerenza Dipoi escha q(ue)llo
9. che fa la man mancha co(n) dua scempi e dia dipoi la ma(n)
10. ritta alla donna et ella alui e co(n) 4 passetti i(n) u(n) tempo
11. medesimo schambinsi eluogi, dipoi il medesimo ch(e) si ri-
12. troua nel luogo d(e)lla donna escha unaltra uolta co(n) dua
13. scempi e dia la ma(n) ritta al compagnio et egli alui et
14. au(n) tempo medesimo co(n) 4 passetti siscambino iluogi, dipoi
15. la donna che si troua la prima debbe tornare nel mezzo
16. si che facci dua scempi e dando la mano co(n) 4 passetti scha
17. mbi il luogo co(n) q(ue)llo che si ritroua nel suo luogo et cosi
18. finq(ue) la donna si ritrouerra nel mezzo al suo luogo et gli
19. huomini si saranno luno alaltro schambiati iluogi Dipoi
20. stando cosi faccino come disopra dreto luno alaltro dua
21. scempi 4 passetti e uoltinsi p(er) i(n)lato e faccino le mezze
22. riprese co(n)la uolta come disop(ra) e una reuerenza
23. Dipoi tornino afare come disopra uscendo un p(er) uolta ta(n)to
24. ch(e) ciascuno di quegli daglinlati torni al luogo suo dipoi
25. come disopra faccino dreto luno alaltro encerchio dua scempi 4
26. passetti le mezze riprese la uolta et la reuerenza
27. Dipoi tutti atre i(n)cerchio uadino i(n)anzi dreto luno alaltro
28. (el primo sia q(ue)llo a man stancha) tre trapassini e u(n) passo
29. dipoi uoltisi faccia e faccinne tre altri con u(n) passo
30. dipoi subito i(n)comincino la treccia la quale e di 8 trapassi
31. ni oue la donna d(e)bbe restare al luogo suo egli huomini

[page 8]
1. luno a laltro schambiarsi iluogi dipoi tutti i(n)sieme faccino
2. le mezze riprese e, la uolta col pie mancho come disopra
3. et una reuerenza et e
4. Finita

5. Balletto chiamato No(n) mi parto
6. composto p(er) Giouannino
7. Primame(n)te senza pigliarsi p(er) mano arechinsi tutti come
8. una mezza luna dipoi quello che e, a man stancha facci
9. dua doppi i(n) uolta e prima sulla man stancha dipoi i(n) sulla
10. ritta e dipoi dia la man ritta alla donna e, lei alui ecosi
11. presi p(er) mano girino atondo tre trapassini et un passo,
12. ciascuno p(er)o tornando al luogo suo Et la donna subito ch(e)
13. a, fatto q(uest)o lasci con la man ritta lhuomo e alaltro ch(e) a lei
14. e, aman ritta dia la man mancha et lui alei et girino
15. i(n)sieme i(n) uolta p(er) presi p(er) mano tre trapassini et un passo
16. e, ciascuno torni al luogo suo, dipoi tutti atre i(n)sieme faccino
17. una reuerenza Dipoi escha quello che e ama(n) mancha
18. che fu il primo e faccia dua scempi ritirandosi quasi
19. i(n)contro alla donna e, co(n) 4 passetti la uadia atrouare e,
20. porgagli la mano dritta et ella alui ensieme presi p(er) mano
21. si faccino una reuerenza dipoi lascinsi e la donna stia
22. ferma et lui torni i(n)dreto dua scempi et tirisi uerso il
23. compagnio et alui ne uadia co(n) 4 passetti ediali la mana
24. epresi p(er) mano si faccino una reuerenza p(er) uno dipoi lascinsi
25. el compagnio stia fermo e lui torni adreto dua scempi et co(n)
26. 4 passetti uadia acanto al compagnio disotto, cioe mettendo
27. lo nel mezzo Dipoi la donna che resta a ma(n) stancha
28. entri faccendo la treccia di cinque trapassini et u(n) passo

[leaf] 5, [page 9]
1. tornando pero glihomini e, la donna onde si partirono q(ua)n(do)
2. incominciorono la trecca dipoi tutti atre i(n)sieme faccino la reuere(n)za
3. Dipoi trouandosi la donna la prima aman stancha d(e)bbe
4. i(n)cominciare edoppi i(n) uolta col dar la mano seguitando
5. lordine del primo et finito che ha la donna di fare q(ue)llo
6. che fatto ha il primo quello che il primo era aman ritta
7. al cominciar d(e)l ballo si ritrouerra il p(rim)o a ma(n) stancha
8. Ecosi lui anchora debbe fare il medesimo che ha fatto
9. il compagnio e, la donna i(n)modo che ciascuno habbi fatto
10. la parte sua e cosi fatto questo ciaschuno si ritrouerra
11. i(n) quel luogo oue si trouaua q(ua)n(do) sincomincio il ballo
12. Dipoi aq(uest)o si fa la fine che cosi si chiama E prima tutti
13. atre i(n) cerchio faccino le co(n)tinenze e, la uolta di lasso
14. dipoi uadino i(n) cerchio luno dreto alaltro dua passi u(n) tra
15. passino e, tre passi dipoi faccino le riprese lunge ama(n)
16. mancha et altretta(n)ta ama(n) ritta dipoi si riuoltin faccia
17. e faccino le co(n)tinenze la uolta e la riuere(n)za et e
18. Finito

19. Balletto chiamato i Tromboni
20. composto p(er) Giouannino
21. Prima la donna al solito nel mezzo e presi p(er) mano faccino
22. la riuerenza e le co(n)tinenze e tre riprese ama(n) mancha,
23. lasciandosi la mano faccendo ama(n) mancha la uolta col pie
24. ritto e dipoi subito si ripiglino p(er) mano faccendo ama(n) ritta
25. altre tre riprese e q(uest)o faccino tutti i(n)sieme dipoi resti
26. fermo la donna e, li huomini eschino co(n) dua passi i(n) tra
27. uerso dandosi la man ritta e schambinsi i luogi e fermi
28. nsi et la donna escha con dua passi i(n)trauerso e uolti

[page 10]
1. il uiso agl huomini et cosi tutti atre faccino una reuerenze
2. tta i(n)anzi col pie mancho e, poi col detto pie una adreto
3. dipoi quei da lato stien fermi e, la donna co(n) 4 passetti torni
4. nel mezzo di loro epiglinsi tutti atre p(er) mano e come disopra
5. faccino le riprese a man mancha et la uolta col pie ritto e se
6. guitino le riprese a ma(n) ritta
7. Dipoi come disopra eschino li huomini co(n) dua passi i(n)trauerso
8. dandosi la mano luno alaltro eschambinsi il luogo i(n) modo ch(e)
9. ciaschuno di loro uiene atornare nel luogo oue era a principio d(e)l ballo
10. Dipoi li huomini stien fermi et la donna come disopra escha
11. con dua passi i(n)trauerso et uolti il uiso aglhuomini et cosi
12. tutti atre faccino i(n)sieme una reuerenzetta i(n)anzi et una
13. adreto come disop(ra) estando glihuomini fermi la donna torni
14. nel mezzo con 4 passetti et atutti adua dia le mani e faccino
15. le tre riprese i(n)qua et i(n)la co(n)la uolta come disopra
16. Dipoi cosi presi p(er) mano uadino adiritto tre trapassini et u(n) passo
17. e uoltinsi et lihuomini faccino dua passi i(n) trauerso e, la
18. donna i(n)quel medesimo tempo ne facci uno et un doppio i(n)
19. uolta e tutti si uoltino il uiso et au(n) tempo medesimo faccino
20. un a reuerenzetta i(n)anzi et una adreto dipoi cosi come stanno
21. li huomini da un lato e la do(n)na da laltro faccino le contine(n)ze
22. le riprese co(n)la uolta come disopra
23. Dia dipoi la do(n)na aquello che glie sulla ma(n) ritta la sua ma(n)
24. ritta et egli alei e cosi p(re)si p(er)la mano girino atondo tre tra
25. passini et u(n) passo e, ciascuno torni al suo luogo dipoi facci
26. la donna il medesimo co(n) quello che glie sulla man mancha
27. dipoi tutti atre faccino le riuerenze le continenze et le
28. riprese co(n)la uolta come disopra
29. Dipoi quello che si troua alla man ritta d(e)lla donna gli
30. dia la man ritta faccendo la treccia di sette trapassini

[leaf] 6, [page 11]
1. et un passo e, questo faccino tutti atre sempre nel passare da(n)dosi le mani
2. et al fine li huomi si debbano hauer cambiati iluogi e dipoi
3. come disopra faccino le riuerenze e dipoi que da lato stien
4. fermi et la donna faccia 4 passetti e tornise nel mezzo di loro
5. e piglinsi p(er) mano e faccino come disopra le riprese conla
6. uolta et una reuerenza et e
7. Finito

7. Finita ante corr.

8. Balletto chiamato la Traditora
9. composto p(er) il Papa
10. Prima tutti a tre si debbino accomodare come una mezza
11. luna et senza pigliargli p(er) le mani faccino la reuerenza
12. le continenze dua scempi e, 4 passetti dipoi fatto tutto q(uest)o i(n)
13. sieme debbe quello che e aman mancha d(e)lle donna uoltar-
14. segli e dandosi le mani ritte girino atondo 3 trapassini et u(n)
15. passo tornando ciascuno al luogo suo dipoi la donna si uolti
16. aquello che glie ama(n) ritta e dandosi le mani girino
17. come disopra quei tre trapassini et u(n) passo e fatto q(uest)o la
18. donna resti fuori e accommodata a modo di triangolo
19. e dipoi tutti i(n)sieme faccino una reuerenza dipoi quei
20. da lato faccino la uolta di lasso et i(n) quel medesimo te(m)po
21. debbe la do(n)na co(n) 4 passetti tornare nel mezzo di loro
22. Tutti atre dipoi faccino i(n)cerchio luno dietro alaltro tre
23. passi i(n) trauerso et u(n) doppio i(n) uolta a ma(n) ritta edipoi la
24. donna escha del mezzo co(n) quatro passetti e fatto q(uest)o li
25. huomini co(n) 4 passetti e dandosi le mani ritte sischa
26. mbino iluogi dipoi tutti a tre faccino le riprese dipoi

16. ritta: mancha ante corr.

[page 12]
1. tutti i(n)sieme si danno la mano e ciascuno nel toccarsi la mano
2. fa 4 passetti e q(uest)o il fanno dua uolte tanto che uengano a ritor
3. nare aluogi loro dipoi tutti i(n)sieme fanno una reuerenza et
4. quegli da lato d(e)bon far 4 passetti la uolta di lasso et i(n) q(uest)o tempo
5. la donna faccendo 4 passetti torna nel mezzo di loro
6. Faccino dipoi i(n)cerchio dua scempi e 2 trapassini e continenze e la donna dipoi escha d(e)l mezzo
7. co(n) 4 passetti et i(n) q(uest)o medesimo tempo quegli da lato dandosi
8. la mana schambinsi iluogi co(n) 4 passetti seguita la treccia
9. di 8 trapassini e nel cominciarla la donna dia la ma(n) ritta
10. aq(ue)llo che glie i(n) su cotal mano e cosi uanno tutti segui
11. tando e nel passarsi dandosi le mani i(n) modo ch(e) nel lulti
12. mo la do(n)na torna al suo luogo et li huomini si debbano
13. essersi cambiato iluogi dipoi i(n)sieme faccino una reuerenza
14. et quegli da lato faccino la uolta et i(n) q(uest)o tempo medesimo
15. la donna torni nel mezzo co(n) 4 passetti et cosi quegli da
16. glinlati si ritrouerranno hauersi iluogi cambiati et la
17. donna come nel principio nel mezzo et e
18. Finita

19. Balletto composto p(er) Giouannino
20. Lucr etia chiamato
21. Primame(n)te piglinsi p(er) mano e faccino la reuerenza e lascinsi
22. e, faccino un trapassino i(n) uolta a ma(n) mancha co(n)la ripresa
23. sotto il pie mancho dipoi ripiglinsi p(er) mano et faccino
24. p(er) il diritto d(e)lla sala tre trepassini et un passo e dipoi
25. uoltinsi e faccinne altre e, u(n) passo i(n) modo che si tornera(n)no
26. aluogi loro dipoi ferminsi quei da lato et la donna facci

[leaf] 7, [page 13]
1. i(n) uolta un trapassino con la ripresa fermisi dipoi et quei
2. da lato faccino il medesimo dipoi uoltisi la donna a q(ue)llo
3. che gli dal lato mancho e diagli la man ritta et egli alei
4. e faccino dua trapassini e torninsene aluogi loro ne si fer
5. mino ma seguitando i(n)sieme col 3o compagnio faccino
6. la treccia di cinq(ue) trapassini e, u(n) passo e ciaschuno torni
7. al luogo suo dipoi stien fermi quei da lato e la do(n)na facci
8. i(n) uolta a ma(n) mancha u(n) trapassino e fermisi e li huomini
9. faccino il medesimo e ferminsi et la donna si parta d(e)l
10. mezzo e facci p(er) il diritto della sala tre trapassini et u(n)
11. passo e uoltisi e subito segua faccendu(n) i(n) uolta u(n) trapassi
12. no e fermisi dipoi quei da lato ne faccino uno d(ei) trapassi
13. ni i(n) uolta et i(n)sieme faccino p(er) il diritto d(e)lla sala 3
14. trapassini e, un passo i(n)modo ch(e) si trouino aca(n)to alla
15. do(n)na e uoltinsi e faccino u(n) trapassino i(n) uolta et fer
16. minsi et la donna sola facci i(n) uolta u(n) trapassino
17. dipoi piglinsi tutti a tre p(er) mano et i(n)sieme faccino i(n)
18. anzi tre passi e, mezzo e co(n) imedesimi passi tornino
19. i(n)dreto e, cosi p(re)si p(er) mano faccino le mezze riprese
20. e lasciandosi le mani faccino tutti i(n)sieme u(n) trapassino
21. i(n) uolta come disop(ra) et e,
22. Finito

22. Finita ante corr.

23. Balletto chiamato che Faralla
24. composto p(er) il Lanzino
25. Aconciar si debbano p(er) il diritto d(e)lla sala i(n) triangolo
26. e far tutti i(n)sieme una riuerenza e la uolta e unaltra
27. reuerenza dipoi muouinsi tutti a tre e faccino dua sce(m)pi

[page 14]
1. e 4 passetti e la donna passi p(er) il mezzo di loro faccendo il
2. medesimo dipoi gli huomini si uoltono luno alaltro e fanno
3. dua scempi e dannosi la mana e fanno 4 passetti e cosi sischa
4. mbino iluogi et i(n) q(uest)o tempo la donna fa dua scempi e la
5. uolta dipoi si uolta aquello che glie a ma(n) ritta e faccinsi
6. una reuerenza dipoi si uolti alaltro e faccinne unaltra
7. ma la do(n)na d(e)bbe far q(uest)a col pie ritto e lhuomo gli d(e)bbe
8. rispondere col mancho dipoi quei da lato fanno la uolta
9. di lasso et i(n) q(uest)o tempo co(n) cinque passettini la do(n)na siri
10. torni nel mezzo di loro epiglinsi p(er) mano
11. Dipoi tutti a tre presi p(er) mano faccino dua passi i(n)trauerso
12. e uoltinsi e dipoi partasi la donna e faccia dua scempi e,
13. 4 passetti e uoltisi e quei da lato faccino dipoi dua scempi
14. e la uolta dipoi uoltisi la do(n)na aquello che glie i(n)sulla
15. ma(n) ritta e faccino una reuerenza dipoi si uolti alaltro
16. e faccinne u(n)altra ma q(uest)a col pie ritto e quei da lato
17. alei le fanno col pie mancho semp(re) dipoi quei da lato
18. faccino la uolta et i(n) q(uest)o tempo la do(n)na uadia nel mezzo co(n) 5 passettini
19. Faccino dipoi tutti atre i(n)sieme tre mezze riprese i(n)trauerso
20. p(er) il diritto della sala et uoltinsi e piglinsi p(er) mano et
21. faccino tre trapassini et u(n) passo quei dal lato cioe et la
22. donna faccia dua trapassini et la uolta di lasso al med(e)si
23. mo tempo dipoi faccino una treccia di tre trapassini
24. et u(n) passo dandosi la mana e la do(n)na torni al luogo suo
25. e quei da lato sischambino iluogi dipoi la donna si uolta
26. aquello ch(e) glie a ma(n) ritta e fanno la reuerenza toccandosi
27. la mana dipoi co(n) quel altro fa il medesimo

5. si uolta: si uolti ante corr.

NB This is the only choreography which does not end "et e Finita"

[leaf] 8, [page 15]
1. Balletto chiamato La Primauera
2. composto p(er) Giouannino
3. Piglinsi p(er) mano et i(n)sieme faccino una reuerenza e le co(n)tine
4. nze co(n) dua scempi e la uolta Dipoi escha la do(n)na fuori
5. co(n) 4 passetti e, a loro si uolti tal che restino i(n) triangolo
6. e cosi i(n)sieme faccino le riprese e le co(n)tinenze e dua
7. passi i(n)anzi e seguitano i(n)sieme col darsi la mano e cosi
8. i(n) 3o p(re)si p(er) mano si fanno la riuerenza dipoi tutti seguita
9. no e fanno dua scempi i(n)dreto li huomini cioe co(n)tro alla
10. do(n)na et ella uer loro discostandosi e aq(uest)o seguita la uolta
11. e d(e)bbi sapere ch(e) tutto q(ue)llo da q(ui) i(n)anzi faranno sara
12. semp(re) i(n) u(n) tempo medesimo Fanno dappoi dua scempi e la uolta
13. Dipoi la do(n)na da la ma(n) ritta et egli alei aq(ue)llo i(n)tendo ch(e) glie
14. ama(n) ritta e fanno dua scempi epassano e cosi mutando
15. iluogi d(e)bbano mutar nel dar le mane e cosi da(n)dosi la ma(n)
16. cha faccino 4 passetti e tornino ailuogi loro dipoi la do(n)na
17. dia la mano mancha a q(ue)llo ch(e) glie i(n)sulla mancha et
18. egli alei et faccino il medesimo ch(e) fatto ha la do(n)na col
19. suo co(m)pagnio faccino dipoi dua scempi passandosi cioe la
20. do(n)na nel far isua passi p(er) il mezzo d(e)gli huomini e dreto
21. aquesti dua scempi faccino le riprese i(n)sulla mancha et
22. uoltinsi et altrettante ne faccino i(n)sulla ritta e q(uest)o p(er) il diri
23. tto d(e)lla sala uoltinsi dipoi et p(er) il largo d(e)lla sala faccino
24. le riprese a ma(n) mancha e a ma(n) ritta dipoi tutti faccinsi
25. una reuerenza e uenendosi i(n)contro faccino dua scempi
26. e la uolta e seguitino col farsi una reuerenza e dua
27. scempi co(n)la uolta
28. Dipoi la do(n)na si uolti a quello ch(e) glie ama(n) ritta e dia
29. gli la mano et egli alei e faccino passandosi enel
30. passar dandosi la mana u(n) trapassino et u(n) passo e uoltinsi e sequita(n)o

[page 16]
1. faccendo un altro trapassino e u(n) passo come ipassati i(n)modo ch(e)
2. si uerranno atornare aluogi loro dipo la do(n)na dia la ma(n)
3. mancha aquello che glie a ma(n) mancha e facci ilmedesimo
4. che a fatto co(n) il compagio dipoi seguita la donna e
5. da la ma(n) ritta aquello glie a ma(n) ritta e tutti i(n)sieme
6. dandosi la mana fanno la treccia di sei trapassini et
7. cosi ciascuno torna al suo luogo dipoi fanno dua sce(m)pi
8. adreto discostandosi la do(n)na da lihuomini e la uolta
9. fanno dipoi la riuerenza dua scempi (i)nanzi e la uolta
10. ma la do(n)na i(n) q(ue)l tempo ch(e) gli huomini fanno la uolta
11. lei torna i(n)mezzo di loro co(n) 4 passetti et e,
12. Finito

12. Finita ante corr.

13. Balletto chiamato La Reale
14. composto p(er) il Papa
15. Piglinsi p(er) mano e faccino le co(n)tinenze tutti i(n)sieme e dipoi
16. li huomini faccino la uolta et i(n) q(uest)o medesimo tempo la
17. donna escha co(n) 4 passetti dipoi tutti i(n)sieme faccino dua
18. scempi e 4 passetti, ma la donna alor rincontro passa p(er)
19. il lor mezzo co(n) idetti dua scempi et 4 passetti et tutti luno
20. alaltro si uoltino il uiso e trouinsi i(n) triangolo dipoi
21. faccino le co(n)tinenze et una reuerenza e q(uest)o tutti i(n)sie
22. me dipoi seguitino tutti atre e faccino u(n) passo i(n)tra
23. uerso i(n)anzi e tre passi adreto col pie ritto i(n)modo ch(e)
24. tornano onde si partirono
25. Dia dipoi la do(n)na la ma(n) ritta aquello ch(e) glie sulla ma(n)
26. ritta et faccino tutti atre una treccia di tre trapassini
27. e u(n) passo ecosi li huomini si uerranno aschambiarli

22. seguitino: seguitano ante corr.

[leaf] 9, [page 17]
1. iluogi e la donna torni al suo luogo dipoi la do(n)na da
2. la mana aquello che era aman mancha sua ch(e) glie
3. tornato aman ritta e cosi faccino tutti a tre unaltra
4. treccia di tre trapassini et u(n) passo i(n)modo ch(e) li huomi
5. ni tornano al luogo loro et la do(n)na al solito al suo
6. dipoi tutti i(n)sieme trouandosi cosi i(n) triangolo faccino
7. le mezze riprese e la uolta dipoi faccino una reuere(n)za
8. et la uolta e q(uest)o tutti i(n)sieme
9. Seguitino i(n)sieme e faccino dua passi u(n) trapassino
10. e, tre passi la do(n)na p(er)o nel far q(uest)o ua i(n)contro ali
11. homini et loro alei, e fatto q(uest)o si uoltano il uiso et
12. i(n)sieme fanno le riprese dipoi muouisi la do(n)na
13. sola e facci u(n) passo i(n)trauerso i(n)anzi e co(n) tre
14. passi adreto torni onde si parti e fermisi et li huomi
15. ni si partino et faccino il medesimo passo i(n)trauerso
16. col tornare al luogo g loro co(n) tre passi
17. La treccia seguita dappoi di 8 trapassini oue alsolito
18. si muoue la donna dando la ma(n) ritta aq(ue)llo ch(e)
19. glie sulla ma(n) ritta etutti atre come sogliano
20. faccino la d(e)tta treccia oue poi al fine si d(e)bbano li
21. huomini hauer cambiato i luogi e la do(n)na esser tornata
22. al suo e si trouano i(n) triangolo partasi la do(n)na e uadia
23. e tochi la ma(n) ritta aq(ue)llo ch(e) glie ama(n) ritta e fa(n)nosi una
24. reuerenza et dipoi la do(n)na ua aquelaltro e fa(n)no il
25. simile dipoi la do(n)na si torna nel mezzo di loro co(n) 4
26. passetti et i(n) q(uest)o medesimo tempo li huomini fa(n)no la
27. uolta e cosi i(n) fila si piglino p(er) mano e faccino una re
28. uerenza et e,
29. Finito

23. fannosi: fa(n)g- ante corr.
29. Finita ante corr.

[page 18]
1. Balletto chiamato La Franciosetta
2. composto p(er) Giouannino
3. Saper debbi che tre parte di q(uest)o ballano tutti atre i(n)sieme le
4. ballano eprima aconcinsi i(n) triangolo e faccino una reuere
5. nza dipoi tre passi i(n)trauerso e semp(re) i(n) triangolo dipoi la uol
6. ta de tromboni cioe col pie ritto i(n)sieme co(n) la sua ripresa
7. ama(n) ritta dipoi faccino dua scempi i(n)controsi luno alaltro
8. dimodo che tanto si ritrouino acosto che si piglino tutti
9. p(er) mano efaccino una reuerenza e dipoi faccino dua
10. scempi i(n)dreto e la uolta e dipoi cosi come i(n) triangolo
11. si ritrouano faccino tre trapassini e u(n) passo e la riuere(n)za
12. Faccino dipoi tre passi i(n)trauerso e la do(n)na faccendo i sua
13. passi i(n)trauerso passi p(er) il mezzo delli huomini e uada
14. adiritto et eglino similme(n)te uadino i(n)co(n)tro alla do(n)na
15. similme(n)te adiritto cioe Ma auertisci che q(ua)n(do) d(ei) detti 3
16. passi i(n)trauerso ne hanno fatti dua che si d(e)bbano
17. uoltare il uiso et il 3o farlo i(n) triangolo e fatto ch(e)
18. hanno questo faccino la uolta d(e) tromboni cioe col
19. pie ritto e co(n) la sua ripresa lunga i(n) sul lato ritto et
20. aquesto sequitino tutti come finq(ue) faccendo una reue
21. renzetta i(n)anzi et una adreto et u(n) doppio i(n) uolta ama(n)
22. ritto et col medesimo pie una adreto e, a man ritta
23. un doppio i(n) uolta e sappi ch(e) sempre si ritrouano
24. i(n) triangolo et cosi seguitino di fare tre trapassini
25. e u(n) passo e una reuerenza
26. Seguitano dipoi fare tre passi i(n)trauerso simili

[leaf] 10, [page 19]
1. aquegli che feciano i(n) la 2da parte cioe poi ch(e) fatti ne
2. hanno dua adiritto si uoltino e faccino il 3o i(n) triangolo
3. come disop(ra) seguitano faccendo la uolta d(e) tromboni co(m)e
4. disopra e la sua ripresa lunga i(n) sul lato ritto come disop(ra)
5. trouonsi i(n) triangolo e la donna uerso glihuomini et egli
6. no uerso lei e tutti fanno dua scempi eseguitino efac
7. cino 4 passetti e passinsi e la do(n)na p(er) il mezzo di loro
8. et nel passarsi debbano darsi la mana e uoltinsi il
9. uiso et li medesimo fanno unaltra uolta i(n) modo ch(e)
10. uengano atornare aluogi loro dipoi come disopra fanno
11. i(n) triangolo 3 trapassini et u(n) passo e una reuerenza
12. Seguita a queste tre parte la fine oue la do(n)na
13. d(e)bbe dar la ma(n) ritta aq(ue)llo che glie ama(n) ritta et
14. egli alei ecosi p(re)si p(er) mano girino tre trapassini et
15. un passo ciascuno tornando al luogo suo dipoi uol
16. tisi la donna aquello d(e)lla ma(n) mancha et secho faccia
17. 3 trapassini et u(n) passo e sempre si ritrouano i(n) trian
18. golo e cosi faccino luno uer laltro dua scempi nel
19. mezo i(n)modo ch(e) si ritrouerra(n)no ta(n)to luno alaltro
20. acosto ch(e) si possano pigliar p(er) mano e piglinsi efacci
21. no una reuerenza e dipoi faccino dua scempi
22. adreto e la uolta di lasso dipoi fanno dua
23. passi uerso luno alaltro e rimettano la
24. donna i(n) mezzo et e
25. Finita

6. eseguitino: eseguitano ante corr.

[page 20]
1. Balletto chiamato Lo Dimostra
2. composto p(er) Gioua(n)nino
3. Primame(n)te aconcinsi i(n) triangolo eq(ue)llo che e i(n)anzi alla ma(n)
4. mancha d(e)lla donna i(n)cominci a ballar solo e facci dua
5. scempi i(n)uerso il compagnio e dipoi sistorca alquanto uerso
6. ladonna et uer lei facci 4 passetti dipoi p(er)ch(e) acosto si
7. ritrouerra alla donna tirisi i(n)dreto u(n) trapassino e dipoi
8. facci una mezza ripresa i(n) sul lato ritto e facci dipoi u(n)
9. doppio i(n) uolta ama(n) mancha et uno ama(n) ritta et co(n)
10. essi si ritroui al suo luogo dipoi tutti atre faccino
11. i(n)cerchio dua scempi e, 4 passetti e uoltisi faccia et
12. unaltra uolta faccino dua scempi e, 4 passetti dipoi
13. tutti atre faccino i(n)sieme una treccia di 8 trapassini
14. e ciascuno come i(n) la treccia d(e)lla uita torni al suo
15. luogo dipoi quello ch(e) nel principio ballo solo d(e)bbe
16. unaltra uolta far solo dua scempi uerso il suo co(m)
17. pagnio dipoi uoltandosi alqua(n)to come nel principio uerso
18. la do(n)na facci 4 passetti et cosi trouandosi apresso alla
19. do(n)na gli d(e)bbe fare una reuerenza col pie ritto et
20. ella alui col d(e)tto pie dipoi fermisi la do(n)na et egli
21. co(n) u(n) doppio i(n) uolta si ritorni al suo luogo
22. Facci dipoi la do(n)na tutto quello ch(e) ha fatto nel pri
23. ncipio d(e)l ballo quel h(uom)o p(er) i(n)fino ch(e) uiene afar
24. dua doppi i(n) uolta che la riportino al luogo suo
25. dipoi la do(n)na dia la mano a q(ue)llo che glie ama(n) ritta
26. e faccia dua scempi e 4 passetti e p(re)si p(er) mano girino

14. la treccia della uita: see the choreography of La Vita, leaf 3, page 5
24. doppi: scempi ante corr.

[leaf] 11, [page 21]
1. e faccino idetti dua scempi e, 4 passetti e cosi ciascuno
2. torni al suo luogo uoltisi dipoi la do(n)na alaltro huomo
3. ediagli la man mancha et egli la medesima alei
4. e girino cosi p(re)si p(er) mano faccendo idetti dua scempi
5. e 4 passetti come disop(ra) tornando ciascuno al luogo suo
6. dipoi tutti atre i(n)cambio di far la treccia ch(e) feciano
7. i(n) la prima parte faccino atondo tre trapassini et
8. un passo et uoltin faccia et faccinne altrettanta
9. unaltra uolta p(er)ch(e) il medesimo tempo ui e nel sonare
10. ch(e) q(ua)n(do) fanno la treccia dipoi stieno femi fermi
11. lihuomini et la do(n)na p(er) finir la parte sua facci
12. dua scempi uerso aquello che glie ama(n) mancha
13. e quatro passetti uerso quello ch(e) glie i(n)sulla ritta dipoi
14. una reuerenza col pie ritto co(n) u(n) doppio i(n)uolta ch(e) la
15. riporti al luogo suo asimiglianza come nel principio
16. Seguita dipoi il co(m)pagnio di quello che fece la prima parte afar la sua parte e tutto q(ue)llo
17. che fece il suo co(m)pagnio nella p(rim)a parte d(e)bbe far lui
18. Ma i(n)q(ue)lla p(rim)a parte seguiua la treccia di 8 trapassini
19. ne pero mutauano iluogi ma i(n) q(uest)a parte i(n) ca(m)bio d(e)lla
20. d(e)tta treccia seguita una treccia nella quale d(e)bbano stare
21. sempre i(n) triangolo come si ritrouano i(n) comincia cosi
22. quello ch(e) fa questa ultima parte d(e)bbe dar la ma(n)o
23. ritta aq(ue)llo ch(e) glie ama(n) ritta cioe al suo co(m)pagnio
24. et non alla do(n)na et egli alui e cosi faccino dua
25. trapassini e ferminsi e cosi ueng.ino hauer cambiatosi

17. fece: feci ante corr.

[page 22]
1. iluogi dipoi quello che si ritroua nel luogo di quello ch(e)
2. ha fatto questa ultima parte d(e)bbe dar la ma(n) mancha
3. che e quella che sista e cosi d(e)bbe far ciascuno ch(e) i(n) tal
4. luogo si ritrouerra sempre dico dar q(ue)lla mano ch(e)
5. sista trouandosi nel d(e)tto luogo dia dico alla do(n)na la
6. ma(n) mancha et ella alui et cosi uadino faccendo la
7. d(e)tta treccia et alla fine ciaschuno si d(e)bbe ritorna
8. re al luogo suo dipoi costui ch(e) fa q(uest)a parte d(e)bbe
9. far dua scempi 4 passetti una reuerenza et u(n) doppio
10. i(n) uolta aman ritta come disopra
11. Dipoi tutti i(n)sieme faccino 4 passi i(n)trauerso et q(uest)o
12. semp(re) faccino i(n) triangolo luno dreto laltro ma auer
13. tisci ch(e) q(ua)n(do) fanno detti passi i(n)trauerso et ch(e) nel passo
14. fanno quella ripresa i(n)questi passi ne debbon far dua
15. una cioe i(n)sul lato mancho et una i(n)sul ritto e ciaschuno
16. torni i(n) triangolo al luogo suo dipoi la do(n)na dia la
17. ma(n) ritta a quello ch(e) glie sulla ma(n) ritta et egli alei et cosi
18. presi p(er) mano faccino tre trapassini et u(n) passo e ciascu
19. no torni al luogo suo dipoi uoltisi aquelaltro e diali
20. la man mancha et egli alei et faccino girando atondo
21. idetti tre trapassini et u(n) passo dipoi tutti a tre faccino le
22. riprese girando tutti i(n) triangolo e seguitino faccendo u(n)
23. doppio i(n) uolta a ma(n) mancha dipoi muouinsi g lhuomini
24. co(n) dua passi et uadino arimetter la do(n)na nel mezzo
25. et e
26. Finito

16. dia: da ante corr.
26. Finita ante corr.

[leaf] 12, [page 23]
1. Balletto chiamato La Villanella
2. composto p(er) Giouannino
3. Aconcinsi prima come una mezza luna dipoi la donna
4. dia la sua man ritta aquello che glie aman ma(n)cha
5. e faccinsi una reuerenza dipoi uoltisi la do(n)na aq(ue)llo ch(e)
6. glie aman ritta e dandosi le mani ritte faccino la me
7. desima riuere(n)za come disop(ra) dipoi tutti atre faccino
8. i(n) cerchio dua passi et u(n) trapassino e q(uest)o medesimo fac
9. cino i(n)sieme et i(n) cerchio tre uolte dipoi faccino tutti
10. u(n) dopio i(n) uolta ama(n) ritta e faccino dipoi i(n) cerchio le
11. riprese e dipoi faccino ama(n) mancha u(n) doppio i(n) uolta
12. et unaltro ama(n) ritta tutti atre ne pero guastandosi di cerchio
13. Seguita dipoi una treccia di 12 passi i(n)trauerso fra
14. tutti i(n)modo ch(e) ciascuno ne uiene a far quatro
15. e cosi i(n)comincia Ma prima d(e)bbi sapere ch(e) q(ua)n(do) dai
16. la ma(n) ritta d(e)bbi muouere il pie opostogli cioe il pie
17. mancho uolendo ch(e) ti riescha il passo i(n) trauerso et da(n)
18. do la ma(n) mancha co(n) essa d(e)bbi muouere il pie ritto
19. dico dunq(ue) ch(e) cosi i(n)comincia la donna prima dia la ma(n)
20. ritta a q(ue)llo ch(e) glie ama(n) mancha et egli alei ecosi i(n)sie
21. me faccino u(n) passo i(n) trauerso e trouinsi quasi ch(e)
22. schambiati iluogi dipoi quello ch(e) resta nel mezzo
23. da la ma(n) mancha e cosi uadino seguitando seruando p(er)
24. no(n) fallire questa regola ch(e) quel d(e)l mezzo sempre
25. dia la mano che sista e cosi uadino tanto seguitando
26. che ciascuno come se d(e)tto habbi fatto 4 passi i(n) tra
27. uerso e al fine ciascuno torni al luogo suo dipoi tutti

[page 24]
1. faccino dua scempi e q(uest)o i(n) cerchio p(er)ch(e) fatto la d(e)tta treccia
2. cosi si ritrouerranno seguitino cosi e faccino 4 passetti
3. e u(n) doppio i(n)uolta ama(n) mancha et uno ama(n) ritta
4. Dipoi faccino tutti i(n)sieme tre trapassini e, u(n) passo dipoi
5. quello ch(e) si ritroua i(n)anzi cioe ama(n) mancha passi dina(n)zi
6. alla do(n)na faccendo tre altri trapassini et u(n) passo et i(n) q(uest)o me
7. desimo tempo quel di dreto ne facci tre altri passando
8. dreto alla donna ecosi sischambino iluogi et i(n) q(uest)o tempo
9. la do(n)na no(n) si muoue dipoi glhuomini stanno fermi
10. et la do(n)na fa u(n) doppio i(n) uolta ama(n) ma(n)cha et un altro
11. ama(n) ritta dipoi tutti i(n)sieme et i(n) cerchio faccino tre
12. trapassini et u(n) passo dipoi tutti atre faccino i(n)sieme
13. dua doppi i(n) uolta uno ama(n) ma(n)cha et laltro ama(n) ritta
14. et e
15. Finito

15. Finita ante corr.

16. Balletto chiamato Baramattio
17. composto p(er) Giouannino
18. Prima piglinsi p(er) mano et i(n)sieme faccino le co(n)tine(n)ze
19. et la riuerenza dipoi cosi p(re)si p(er) mano seguitino far
20. dua scempi e 4 passetti e fatto iquatro passetti la donna
21. si uolta et cosi i(n) u(n) tempo medesimo fanno le mezze ri
22. prese e, la uolta
23. La do(n)na dipoi da la mano aq(ue)llo ch(e) glie i(n)sulla ma(n)
24. ritta et egli alei e fanno dua scempi e, 4 passetti gi
25. rando e ciascuno torni al suo luogo et il medesimo fa

[leaf] 13, [page 25]
1. cci la donna co(n) quello che glie i(n) su la ma(n) mancha
2. ecosi ciaschuno tornato al suo luogo faccino le mezze
3. riprese et la uolta e q(uest)o tutti i(n) u(n) tempo medesimo
4. Dipoi la do(n)na e glhuomini si partano ciascuno anda(n)do
5. p(er) il diritto oue si troua uolto e faccino dua scempi et u(n)
6. doppio e cosi si ritrouano glhuomi li dalla do(n)na lontani
7. et ella aloro co(n) lespalle uoltesi dipoi tutti i(n)sieme facci
8. no u(n) passo falso cioe una mezza ripresa sotto il
9. pie mancho et u(n) passo d(e)l pie ritto ch(e) gli fa uolgere i uisi
10. luno alaltro dipoi tutti faccino la uolta di lasso et le
11. mezze riprese e la uolta
12. Faccino i(n)controsi luno alaltro dua scempi et u(n) doppio cioe
13. tre passi e cosi si ritrouerranno acostostosi e dipoi fac
14. cino u(n) passo falso i(n)modo ch(e) tutti si uerranno auolger
15. le r.ne e dipoi tutti atre ne faccino unaltro d(ei) passi
16. falsi e si uolgeranno co(n) esso i(n) uiso faccino dipoi le
17. mezze riprese e, la uolta
18. Dia dipoi la do(n)na la ma(n) ritta aq(ue)llo ch(e) glie a ma(n) ritta et
19. cosi p(re)si p(er) mano girino tre trapassini et u(n) passo ciasch
20. uno tornando al suo luogo e fatto q(uest)o la donna dia la
21. mano a q(ue)llaltro huomo e faccino il medesimo girare
22. co(n) tre trapassini et u(n) passo dipoi faccino i(n)sieme le mezze
23. rip(re)se et la uolta
24. Seguita ch(e) faccino una treccia di 8 trapassini oue al
25. solito lihuomini sischambiano il luogo et la do(n)na
26. ritorna al suo dipoi faccino le mezze riprese
27. et li huomini faccino la uolta et i(n) q(uest)o medesimo te(m)po
28. la do(n)na entri nel mezzo di loro con 4 passetti
29. et e,
30. Finito

30. Finita ante corr.

[page 26]
1. Balletto chiamato Fiametta
2. composto p(er) il Lanzino
3. Quatro sono aballare dua huomini e due do(n)ne e cias
4. chuno h(uom)o ha p(er) mano la sua donna ama(n) ritta e tutti
5. aquatro si piglino p(er) la mano ecosi p(re)si p(er) mano aco(n)cinsi
6. i(n) fila et faccino i(n)sieme tutto q(ue)llo ch(e) i(n) q(uest)o ballo far deono
7. Eprima faccino una reuerenza e le co(n)tinenze dipoi
8. dua scempi e que dua ch(e) si ritrouano nel mezzo facci
9. no la uolta et quei dua da lato faccino i(n) quel medesimo
10. tempo 4 passetti e passino i(n)a(n)zi e uoltinsi aquei ch(e) era
11. no nel mezzo et eglino a loro dipoi faccino dua sce(m)pi
12. i(n)controsi lun alaltro e p(er)ch(e) si uengano a risco(n)trare
13. i(n) q(ue)llo i(n)co(n)trarsi si d(e)bbano toccar la mano et cias
14. chuno alla sua do(n)na et elleno a loro et co(n) 4 passetti
15. tutti si passino e uoltinsi i(n)modo ch(e) si uengano a esser lon
16. tani que 4 passetti ch(e) fatto hanno dipoi i(n)controsi fa(n)no
17. dua scempi e, la uolta fannosi dipoi una reuerenzetta
18. i(n)anzi et una adreto et la uolta di lasso faccino dipoi
19. le riprese e una riuerenzetta i(n)anzi et una adreto
20. et quegli ch(e) . nel mezzo si ritrouano faccino 4 passe
21. tti i(n)contro alor co(m)pagni et loro i(n) q(uest)o medesimo tempo
22. faccino la uolta edoue erano di fuori d(e)bbano torna
23. re nel mezzo piglinsi dipoi tutti p(er) mano et i(n)sie
24. me faccino le mezze riprese e, la uolta e cosi si
25. lascera(n)no le mani e faccino poi una reuerenza
26. Dipoi d(e)bbano tutti i(n)sieme far la treccia e i(n)co
27. mincino cosi, quei d(e)l mezzo ch(e) sara(n)no una do(n)na et

[leaf] 14, [page 27]
1. un huomo si uoltino cosi p(er) i(n)lato et aico(m)pagni dien
2. loro la man ritta che sono da lato et eglino aloro
3. et cosi faccino la detta treccia laquale e, di 8 tra
4. passini et nel fine d(e)lla detta treccia tutti d(e)bbano
5. schambiar luogo cioe que che di drentro si ritro
6. uauano tornino di fuori eque di fuori tornino di
7. dentro dipoi tutti et i(n) u(n) tempo medesimo faccino
8. la uolta et é
9. Finito

9. Finita ante corr.

10. Ego Cosmus Ticcius Faciebam

[page 28]



NB

Watermark traced in pencil, probably by Walter Toscanini